Home > Documenti > Contratto Modulo Grow

Condizioni Generali di Contratto Modulo "Grow"

Scarica il contratto completo con firma digitale.

Perche' abbiamo costruito un contratto di questo tipo?

Vogliamo essere il più trasparenti possibile: nel Contratto ci sono tutti i vantaggi e le garanzie sia per il cliente che per DuckMa.

Abbiamo sintetizzato il Contratto concentrandoci sui punti principali, per renderlo facilmente comprensibile ed evitare qualsiasi tipo di dubbio.

E' comunque possibile scaricare il Contratto completo firmato digitalmente.

Art. 2: Tempi e Fasi

GARANZIE per il CLIENTE:

  • Rispetto delle esigenze del Cliente.
  • Vengono stabilite fasi e tempistiche.

VANTAGGI per DUCKMA:

  • Fino all’avvenuto pagamento di quanto richiesto, DuckMa non sarà tenuta ad effettuare alcuna prestazione.

Il Cliente deve verificare e controllare con attenzione caratteristiche, impostazioni e contenuti nei 7 giorni lavorativi successivi alla consegna.

Solo dove essi non corrispondano a quanto indicato o richiesto – e risultante da apposita documentazione – il Cliente potrà chiedere modifiche.

Decorso tale periodo, le eventuali modifiche costituiranno nuova prestazione che sarà anticipata da nuova Offerta da parte di DuckMa.

Art. 3/4: Soggetti e Indirizzi Approvati

TEAM di LAVORO:

  • Ciascuna parte designa i propri membri del Team di Lavoro.
  • E' richiesta la presenza, per tutta la durata del progetto, di un referente interno per ciascuna parte.
  • La modifica dei soggetti dovrà essere comunicata tempestivamente e in forma scritta.

INDIRIZZI APPROVATI:

  • Utilizzo di sole email con dominio aziendale e telefoni ad uso aziendale.
  • Solo i membri del team di lavoro possono comunicare eventuali modifiche al progetto.

Art. 5/6: Durata e Modifiche

VANTAGGI per il CLIENTE:

  • La durata del contratto corrisponde al tempo indicato al punto C.
  • Le modifiche o deroghe all’Offerta potranno essere concordate dalle parti mediante comunicazioni da effettuare utilizzando gli indirizzi approvati.

VANTAGGI per DUCKMA:

  • Fino all’avvenuto pagamento di quanto richiesto, DuckMa non sarà tenuta ad effettuare alcuna prestazione.
  • Nel caso il Cliente ritarda la consegna di materiali o informazioni, non partecipa alle sessioni di lavoro, ha mancanza di competenze particolari richieste da DuckMa, c'è il mancato pagamento o sottoscrizione di tool, applicativi o altri strumenti indicati da DuckMa come necessari per l’esecuzione della prestazione, il ritardo nella consegna dei lavori da parte di DuckMa non potrà esser considerato come inadempimento e non potrà determinare alcuna pretesa di restituzione totale o parziale del prezzo o altra pretesa risarcitoria o restitutoria da parte del Cliente.

La modifica nella descrizione delle esigenze o degli obiettivi del Cliente successiva all’inizio dell’esecuzione delle prestazioni, sarà una richiesta di ulteriore prestazione da pagarsi separatamente ed autonomamente.

In tal caso DuckMa avrà facoltà di riorganizzare tempi stessi e modalità di esecuzione dei lavori, eventualmente in accordo col Cliente.

Art. 7: Procedure

Per non rallentare i lavori, dove è richiesta la risposta ad una email o altra comunicazione, nell'oggetto potranno essere inserite le parole (in carattere maiuscolo): “DA RISCONTRARE ENTRO TOT. ORE”.

Nella comunicazione, indicare il numero di ore sostituendole alla parola TOT. (esempio: "DA RISCONTRARE ENTRO 8 ORE").

VANTAGGI per il CLIENTE:

E' possibile chiedere termini espliciti per la consegna del progetto o di sue parti.

VANTAGGI per DUCKMA:

L'eventuale ritardo nella consegna di contenuti di competenza del Cliente (l'indicazione di contenuti, funzioni, esigenze o logiche diverse rispetto a quanto in precedenza indicato) liberano DuckMa dal rispetto del termine assegnato che riprende a decorrere dal giorno della consegna ritardata del materiale di competenza del Cliente o dalla richiesta di modifica.

Art. 8: Oggetto

Le prestazioni offerte da DuckMa sono:

MAINTAIN:

  • Hosting Cloud di durata annuale con rinnovo tacito (creazione spazio cloud e upload della App sul server host). L’hosting verrà effettuato su Cloud scelto da DuckMa e preventivamente indicato al Cliente.
  • Assistenza e manutenzione per bug-fixing di durata annuale che comprende l’aggiornamento delle librerie e del codice sviluppato e la risoluzione di eventuali bug.

boost:

  • Lancio dell'App dove vengono svolte attività di Inbound Marketing per far conoscere il prodotto/servizio sviluppato e portare nuovi utenti sulla piattaforma. L’obiettivo di questa fase è tracciare, promuovere e monitorare i KPI definiti nella fase Define.
  • Ha durata pari a un mese a decorrere dal pagamento del Cliente per ciascuno sprint di Boost acquistato. In ogni caso essa non può iniziare prima che il cliente abbia fornito a DuckMa tutta la documentazione necessaria allo svolgimento dei lavori.

Art. 9: Ambiente di Lavoro e Condizioni Estrinseche

COMPETENZE del CLIENTE:

  • Rappresentare nella maniera più dettagliata possibile il suo ambiente informatico (ad esempio, dovrà essere indicata la connessione internet disponibile, le caratteristiche hardware dei device utilizzati, i software già utilizzati internamente, reti interne, soggetti legittimati ad accedere agli strumenti informatici interni, eventuali servizi provenienti dall’esterno già in uso, ecc.).
  • Comuinicare a DuckMa eventuali malfunzionamenti, bug, anomalie o altri difetti o imperfezioni su cui intervenire mediante l’attività di bug-fixing.
  • Comunicare esigenze di incremento delle prestazioni dello spazio cloud, così come la richiesta di allocazione in tale spazio, se tecnicamente possibile e previsto dal relativo contratto, di applicativi o altri software.
  • Comunicare gli obiettivi di mercato auspicati, eventuali particolarità del contesto di produzione o mercato del Cliente stesso al fine di consentire a DuckMa di impostare al meglio le attività di Boost.

Art. 10: Disciplina Contenuti Forniti dalle Parti

COMPETENZE del CLIENTE:

  • Fornire i contenuti, quali ad esempio testi, fotografie, video, articoli, infografiche, ecc.
  • Se i contenuti vengono forniti da DuckMa, approvarli o chiederne la modifica.
  • Garantire che i contenuti forniti a DuckMa siano conformi alle disposizioni di legge vigenti e che può legittimamente disporre di tutti i diritti di diffusione e/o riproduzione, modifica ed esecuzione.

COMPETENZE di DUCKMA:

  • Creare contenuti (nel caso in cui non sia il Cliente a fornirli) concedendoli in licenza d’uso gratuita non esclusiva. Non potranno essere oggetto di modifica, distribuzione, copia, riproduzione, salvo quanto espressamente concordato. La durata della licenza è indeterminata.
  • DuckMa può rifiutarsi di utilizzare contenuti illeciti in quanto blasfemi, discriminatori, contenenti materiale pedopornografico o di incitazione alla violenza.

Art. 11/12: Diritto d'Autore sui Programmi e Accessi e Uso dei Servizi

  • I diritti d'autore, ed in particolare i diritti di utilizzazione economica, del software creato (scritto), nella forma di programma, sito web, app o altra forma dal Fornitore, da suoi dipendenti o collaboratori appartengono tutti al Fornitore stesso.
  • DuckMa concederà al Cliente il software sviluppato per la manutenzione nella stessa forma, con gli stessi diritti e obblighi con cui viene ceduto il sorgente in caso di avvenuta esecuzione della prestazione BUILD da parte di DuckMa stessa. Pertanto laddove il software sia stato concesso rispettivamente in licenza o proprietario, nella stessa forma e con gli stessi limiti sarà concesso il software risultante dalla manutenzione.
  • Se invece l’attuale fase non è stata preceduta da un BUILD, e fermo restando che sarà onere del Cliente disporre dei diritti di modifica del sorgente, DuckMa può concedere i diritti di utilizzazione economica d’autore di cui al punto precedente in licenza d’uso non esclusiva al Cliente oppure in proprietà al Cliente.
  • E‘ vietato per il Cliente pubblicare o diffondere, senza il preventivo consenso scritto di DuckMa, il programma, anche secondo licenze libere (open source, creative commons e simili). In caso di violazione, il Cliente sarà tenuto a versare una somma pari a cinque volte il prezzo pattuito per la prestazione del Fornitore.
  • Al Cliente sarà consentito – previo accordo – l'accesso al c.d. backend o comunque alla piattaforma di gestione stessa. Non costituisce oggetto del presente contratto l’eventuale formazione del Cliente o dei suoi dipendenti per l’utilizzo dell’applicativo. Se il Cliente dovesse chiedere una formazione apposita, sarà oggetto di specifica e separata voce di preventivo.

Art. 13/14: Prestazioni del Cliente e della Fornitrice

Il Cliente dovrà:

  • Pagare i corrispettivi pattuiti per le prestazioni del fornitore con le modalità e le scadenze convenute.
  • Garantire la massima collaborazione e partecipazione.
  • Partecipare al Team nelle sessioni di lavoro.
  • Consegnare tempestivamente i contenuti richiesti dal Fornitore necessari per lo svolgimento del servizio entro il termine richiesto.
  • Curare gli adempimenti normativi e a tal fine procurare al Fornitore i contenuti necessari e fornire le indicazioni necessarie.
  • Rappresentare al Fornitore esigenze, intenzioni, idee, necessità e quanto altro esso ritenga necessario per dare allo stesso conoscenza di ciò che si aspetta.
  • Garantire la completezza e l’accuratezza delle informazioni e dei dati forniti, nonché l’adeguatezza delle configurazioni hardware e software.
  • Segnalare tempestivamente malfunzionamenti, bug o anomalie.
  • Mantenere Hardware e Software compatibili e adeguati e connessione internet attiva e sufficiente in termini di velocità e capacità.
  • Predisporre e a mettere a disposizione l’ambiente di lavoro, i locali, le strutture e le proprie attrezzature per il personale di DuckMa.
  • Se, su richiesta del Cliente, vengano utilizzati prodotti o programmi di terzi, il Cliente stesso dovrà garantirne la disponibilità e la possibilità di utilizzazione, assumendosi ogni responsabilità ed impegnandosi a dare tempestiva comunicazione a DuckMa di eventuali pretese, azioni o domande da parte di terzi in ordine di titolarità e/o disponibilità dei programmi.
  • Eseguire copia di sicurezza dei contenuti eventualmente consegnati al fornitore o gestiti o custoditi dai sistemi presso lo stesso allocati, e di ogni altro documento pertinente alla prestazione.
  • Risarcire il Fornitore per ogni spesa, perdita di profitto, danno d’immagine, procedimento penale e/o civile, promosso da terzi, a causa o in conseguenza del mancato rispetto, da parte del Cliente medesimo, del presente Contratto.
  • Non aggirare eventuali blocchi, DRM, o altre forme di protezione del Servizio, non alterare il Servizio, non modificare o far modificare il Software.
  • Adoperarsi affinché i propri collaboratori facciano uso diligente e conforme alle istruzioni dei software creati.

DuckMa dovrà:

  • Eseguire le prestazioni indicate nell’Offerta.
  • Collaborare secondo buona fede.
  • Impiegare per la realizzazione dei Servizi figure professionali adeguate in quanto a competenza e quantità.
  • Conservare – se specificamente concordato – copia di sicurezza di quanto fornito dal Cliente.

Le parti riconoscono e accettano che la conservazione della copia di sicurezza costituisce prestazione differente rispetto al servizio di Hosting e che la prestazione di backup, così come quella di disaster recovery e di crisi reputazionale è diversa e non automaticamente compresa in quella di hosting.

Art. 15: Consegna e Collaudo

  • Se la prestazione richiede un tempo di verifica o collaudo, verrà indicato a margine della descrizione della prestazione nell’Offerta o successivamente.
  • Le parti possono concordare, anche per singole prestazioni, un periodo di collaudo diverso nel corso del quale il Cliente potrà chiedere la soluzione di problemi (dovuti a terzi e indipendenti da DuckMa o al Cliente).
  • Se invece, dopo la consegna, il Cliente chiede modifiche o aggiunte alla prestazione, quest’ultime saranno oggetto di specifica voce di pagamento aggiunta a quanto concordato dalle parti.
  • Terminato il periodo di collaudo il lavoro si intende definitivamente approvato e il Fornitore è libero da qualsiasi responsabilità, salvo il caso di dolo o colpa grave. Eventuali successive aggiunte o modifiche richieste dal Cliente costituiranno oggetto di nuova, autonoma, prestazione con conseguente maggiorazione di pagamento.

Art. 16: Pagamenti

E' possibile concordare 3 diverse modalità di imputazione del prezzo.

  • Generale: viene concordata una somma complessiva quale corrispettivo dell’intera attività.
  • Per prestazione: viene concordata una somma per ciascuna singola prestazione, con indicazione di tempo, somma e modalità di pagamento del corrispettivo dovuto per la singola prestazione.
  • Mista: concordata una somma complessiva quale corrispettivo dell’attività resa da DuckMa ed una somma ulteriore per alcune singole prestazioni, con indicazione per ciascuna di somme e modalità di pagamento.

Tempi di pagamento:

  • In caso di imputazione generale il corrispettivo potrà essere pagato in unica soluzione oppure a rate con i tempi e le modalità indicate nell’Offerta.
  • In caso di imputazione per prestazione, se istantanea il prezzo potrà essere pagato in unica soluzione, diversamente le parti potranno convenire la suddivisione del pagamento secondo tempi e modalità indicate nel modulo d’ordine.
  • Per le prestazioni continuative o ripetute potrà essere convenuto sia un pagamento complessivo una tantum sia un canone periodico con indicazione, nell’Offerta, dell’importo e della scadenza per ciascuna voce.

Estinzione di una prestazione:

  • In caso di causa che comporti estinzione della singola prestazione, l’importo da versare sarà ridotto, in misura corrispondente alla voce non più oggetto di prestazionee è stato convenuto un corrispettivo generale o se è stato concordato un corrispettivo misto e il recesso (
  • So altra causa estintiva si riferisce ad una prestazione per cui non è stato individuato pagamento particolare, le parti dovranno concordare la diminuzione del prezzo derivante dall’esclusione della singola prestazione, non più dovuta o non più da eseguire. Con gli stessi criteri saranno effettuati i rimborsi laddove il pagamento sia stato effettuato in anticipo.

Art. 17: Recesso

CLIENTE:

  • Al termine o nel corso di realizzazione della fase Grow il Cliente ha diritto di recedere dal rapporto contrattuale con DuckMa per gravi motivi. In tal caso il fornitore avrà diritto, salvo patto contrario, al compenso maturato per il lavoro svolto, compreso quello concordato non ancora ultimato o per le prestazioni non ancora ultimate.
  • Solo se il recesso è dovuto al mancato rispetto dei termini assegnati dal Cliente, non sarà dovuto il compenso per la sola fase non ultimata, a condizione che il mancato rispetto del termine non sia riconducibile a ritardo nella consegna di contenuti di competenza del Cliente, alla mancata risposta del Cliente, a domande o richieste di approvazione da parte di DuckMa, oppure dovuto all’indicazione di contenuti, funzioni, logiche diverse rispetto a quanto in precedente indicato.
  • Il Cliente può recedere in relazione a singole prestazioni e nel periodo successivo alla prima consegna, nel caso in cui si tratti di prestazioni continuative o ripetute che si prolungano nel tempo.
  • In caso di recesso del Cliente da prestazioni continuative o ripetute, avrà efficacia dall’ultimo termine che matura tra i due seguenti.
  • Il Cliente potrà recedere anche da singole prestazioni, in tal caso il recesso dalla singola prestazione non comporta recesso dal servizio intero.

DUCKMA:

  • Il fornitore può recedere anche senza gravi motivi. Dovrà rifondere al Cliente solo quanto versato per le singole prestazioni o parti di prestazioni non ultimate e consegnare quanto eseguito fino alla maturazione del termine di recesso.
  • Se il fornitore recede da una prestazione continuativa, periodica o ripetitiva, dovrà rifondere al Cliente la sola quota parte del prezzo pagato relativa al tempo di prestazione non goduto.
  • Anche il Fornitore potrà recedere da una singola prestazione senza che ciò comporti recesso dall’intero rapporto contrattuale.

ll recesso, per entrambe le parti, può essere manifestato a mezzo PEC con 60 giorni solari di preavviso.

Art. 18: Esclusione di Responsabilità

Salvo il caso di dolo o colpa grave, DuckMa non sarà responsabile per i seguenti eventi e circostanze:

  • Mancato o limitato funzionamento del servizio per forza maggiore.
  • Mancato o limitato funzionamento del servizio a causa di intrusione nei sistemi del fornitore da parte di terzi non autorizzati ovvero per DOS, per attacco di hacker o simili.
  • Mancato o limitato funzionamento del servizio a causa di intrusione nei sistemi di altri fornitori, anche indiretti (come hosting per esempio) del Cliente da parte di terzi non autorizzati ovvero per DOS, per attacco di hacker o simili.
  • Mancato o limitato funzionamento del servizio dovuto a difetti, malfunzionamenti o restrizioni tecniche del sistema del Cliente o di terzi utilizzatori del servizio.
  • Mancato o limitato funzionamento del servizio per il tempo necessario al fornitore per aggiornare, modificare, implementare il sistema o le misure di sicurezza dello stesso. In tal caso, e salvo l'ipotesi di assoluta urgenza, il fornitore dovrà dare preavviso della sospensione del servizio.
  • Mancato o limitato funzionamento del servizio dovuto a problemi generati ovvero recepiti dal sistema del Cliente (per esempio virus contratti dallo stesso).
  • Mancato o limitato funzionamento del servizio, o mancata o ritardata esecuzione della prestazione di DuckMa dovuta a ritardi del Cliente (dell’eventuale PM o di altri fornitori) nella consegna di contenuti o materiali, nella risposta a domande del fornitore, nell’approvazione di iniziative, proposte, attività qualora richiesta dal fornitore.
  • Mancato o limitato funzionamento del servizio per sopravvenuta incompatibilità con versioni del sistema operativo successive a quella esistente alla data della pubblicazione dell'App (si veda comunque il contratto di GROW).
  • Mancato o limitato funzionamento del servizio dovuto a difetti di interoperabilità con hardware o software messi forniti da terzi (non scelti da DuckMa).
  • Ritardo nella consegna dei lavori per cause ascrivibili al Cliente, all’eventuale PM, ad altri fornitori del Cliente.
  • Eventuale rifiuto di submission della app sugli store dovuta a policy degli stessi per motivi diversi dall’operato di DuckMa (per esempio perché il servizio non è in linea con le direttive etiche dello store ecc).

Art. 20/21: Obbligo di Riservatezza e Obblighi Post-Contrattuali

Il Cliente e DuckMa si impegnano a non comunicare e divulgare, se non per fini strettamente connessi all'esecuzione del contratto in ogni sua fase, quanto appreso dalla controparte.

L'impegno di riservatezza coinvolge sia le parti che sottoscrivono il presente contratto che i relativi dipendenti, collaboratori, ausiliari, aventi causa, verso i quali le parti assumono l'obbligo di garantire l'osservanza dell'impegno di riservatezza stesso.

In caso di cessazione del rapporto contrattuale, DuckMa consegnerà al Cliente file o cartelle contenenti tutti i documenti forniti dal Cliente e che sono utilizzati nel servizio.

Salvo dichiarazione contraria del Cliente, DuckMa ha la facoltà di citare in spazi online (siti, app, social, blog), per particolari finalità (partecipazione a bandi, concorsi, redazione curriculum per contratti importanti, pubblicazioni, formazione, convegni ecc), l’avvenuta esecuzione del lavoro.

Certificazioni e Partner