Fabric Butler

Fabric Butler

È la app mobile gratuita che abbiamo realizzato per Albini Group. Fabric Butler digitalizza tutte le collezioni di Albini Group e integra un mobile eCommerce avanzato per l’acquisto dei tessuti e il monitoraggio degli ordini.

La sfida

Albini - marchio fondatore del gruppo omonimo - opera da 1876 nel settore tessile ed

è leader in Europa nella produzione di tessuti per camiceria di alta gamma. L’azienda mostra sin dalle origini una marcata impronta innovativa e vocata all’internazionalizzazione. Oggi il gruppo controlla direttamente l’intera filiera produttiva, dalla materia prima al prodotto finito.

Albini Group ci ha espresso il desiderio di dare ai clienti accesso diretto all’intero catalogo e al network di sarti, rivenditori e consumatori finali con una soluzione in grado di combinare tradizione, tecnologia e stile, i capisaldi che contraddistinguono l’azienda.

Il guizzo DuckMa

Nella prima fase di analisi del progetto, ci siamo resi conto che il comparto delivery di Albini era già strutturato per supportare un’espansione della divisione Bespoke, incaricata di creare cataloghi finalizzati a mettere in relazioni sarti e mercato, sia direttamente, sia attraverso un canale indipendente di rivenditori.

La complessità risiedeva nell’instaurazione di nuovi rapporti commerciali a livello internazionale con piccole aziende e artigiani. Da qui è scaturito la nostra intuizione sullo strumento ideale per raggiungere l’obiettivo aziendale e integrarsi con i materiali di vendita già in uso: lo smartphone! Di conseguenza, è arrivata quasi naturalmente la scelta di sviluppare un’app mobile con un modulo mobile commerce. Fabric Butler è un’app nativa iOS e Android dedicata agli appassionati di camicie di alta qualità. Grazie a un catalogo innovativo e interamente digitalizzato, Fabric Butler presenta tutta la gamma di tessuti Albini, offerti dai migliori sarti del mondo. L’applicazione Fabric Butler di Albini Group si rivolge a sarti, rivenditori e consumatori finali.

Funzionalità e vantaggi Fabric Butler

  • Sarto Locator: l’app nativa consente ai consumatori finali di individuare i sarti più vicini sfruttando GPS e giroscopio;
    • Gamification: Fabric Butler guida l’utente nella scelta del tessuto ideale attraverso una serie di domande che giocano sui suoi gusti e sulle sue esigenze personali;
    • Catalogo innovativo;
    • Interfaccia utente personalizzata in base alla tipologia utente;
    • Mobile eCommerce;
    • Ricerca testuale e con filtri;
    • Carrello e storico ordini;
    • Form contatti;
    • Configurazione account

    Killer feature: scan tessuto

    Un’esigenza molto sentita era quella di migliorare l’esperienza dei sarti, abituati a utilizzare i cataloghi cartacei per poi ricercare a mano i codici articolo nell’eCommerce. La strada più facile sarebbe stata inserire sui cataloghi un barcode (o QR code) per ogni articolo, una soluzione che tuttavia avrebbe implicato la ristampa di decine di migliaia di cataloghi e avrebbe compromesso chiarezza e stile dei cataloghi. Solo una funzionalità nativa poteva risolvere brillantemente la situazione: l’app si avvale della fotocamera del dispositivo mobile per individuare e interpretare in tempo reale i codici articolo dalla pagina del catalogo. Non avendo questi codici un formato standard, abbiamo sviluppato una funzionalità OCR ad hoc, personalizzando il framework di machine learning TensorFlow e poi istruendolo a riconoscere questi codici tessuto.